strumenti chirurgici migliori pratiche

Ricerca rapida di prodotti

Selezionare una categoria o una sottocategoria

Sei un operatore sanitario?

Cliccando 'Confirm" dichiari di essere un operatore sanitario.


Se sei un paziente o un giornalista visita le pagine a te dedicate.


Confirm Cancel

Bisturi

Bisturi

I bisturi sono utilizzati per incidere la cute e sono disponibili in un'ampia gamma di lame con varie forme e tipologie, in base al tessuto da incidere.

Il bisturi dovrebbe essere utilizzato come segue:

1. Tenere delicatamente tra pollice e indice

2. Incidere tenendo il bisturi ad angolo retto rispetto alla pelle.

Forbici

Forbici

Esistono du etipi di forbici a seconda del materiale da tagliare. Una per i tessuti morbidi e l'altra per i tessuti duri, ad esempio le suture. 

Le forbici dovrebbero essere utilizzate come segue:

1. Inserire il pollice e l'anulare negli anelli delle forbici in modo che solo le falangi distali siano negli anelli.

2. Utilizzare il dito indice per stabilizzare la forbice posizionandolo sopra lo strumento.

3. Quando si tagliano tessuti o suture, specialmente in profondità, spesso è d'aiuto stabilizzare le forbici usando il dito indice dell'altra mano.

4. Tagliare con le punte delle frobici per assicurarsi di non utilizzare la parte interna che potrebbe causare danni al tessuto presente tra le due lame e potrebbe diminuire l'accuratezza.

Porta aghi

Porta aghi

Esistono diversi tipi di porta aghi a seconda del tipo di sutura. Per suture fini e delicate utilizzare un porta aghi fine e con impugnatura corta. Suture profonde richiuedono un'impugnatura lunga. 

Il porta aghi dovrebbe essere utilizzato come segue: 

1. Afferare il porta aghi come già illustrato per le forbici.

2. Tenere l'ago tra le ganasce, prendendolo a circa 2/3 della sua circonferenza, mai a livello della sua punta, che è molto delicata, e mai troppo vicino all'attacco con il filo.

3. Utilizzare il dente di arresto per garantire la posizione.

Emostatici

Emostatici (pinza per arteria)

Le pinze emostatiche sono utilizzate per chiudere i vasi che dovranno essere tagliati. Lo strumento terrà chiuso il vaso in modo che il sangue non fluisca mentre lo si taglia.

Le pinze emostatiche dovrebbero essere utillizzate come segue:

1. Tenere in modo simile alle forbici.

2. Posizionare sui vasi utilizzando le punte delle ganasce.

3. Utilizare il dente di arresto per garantire la posizione.

Posizionamento dell'ago

Posizionamento dell'ago

Gli aghi chirurgici presentano un corpo che garantisce una tenuta perfetta quando è afferrato dal porta aghi a 2/3 della sua lunghezza, come mostrato nella figura.

Quando si penetra il tessuto, tenere sempre la punta dell'ago a 90° rispetto alla superficie del tessuto. Questo assicurerà una tenuta ottimale del tessuto da suturare.