malnutrizione

Ricerca rapida di prodotti

Selezionare una categoria o una sottocategoria

Sei un operatore sanitario?

Cliccando 'Confirm" dichiari di essere un operatore sanitario.


Se sei un paziente o un giornalista visita le pagine a te dedicate.


Confirm Cancel

Malnutrizione 

L’incidenza della malnutrizione nei pazienti ospedalizzati è spesso sottostimata. La malnutrizione ha un forte impatto sulla morbilità, sulla durata della degenza, sulla spesa sanitaria ecc. Fino al 60% dei pazienti ospedalizzati soffre di malnutrizione che spesso è causa di gravi complicanze quali il rischio aumentato di sepsi, infezioni, infiammazioni o insufficienza d’organo. Come conseguenza di tali complicanze si ha, per esempio, la ridotta cicatrizzazione delle ferite che comporta un aumento significativo di morbilità e mortalità. Per evitare tali conseguenze, una terapia nutrizionale adeguata è un trattamento indispensabile, soprattutto per i pazienti critici.

La giusta terapia nutrizionale (enterale e/o parenterale) non solo riduce al minimo il rischio di morbilità e mortalità rafforzando il sistema immunitario e la funzionalità degli organi del paziente, ma porta anche a una più rapida guarigione. Tutto ciò riduce la durata della degenza ospedaliera e, in ultima analisi, anche i costi della terapia.

Screening della malnutrizione

Un semplice screening dei gruppi a rischio e una terapia nutrizionale sistematica di tali pazienti può migliorare lo stato nutrizionale e ridurre i rischi associati alla malnutrizione. Pertanto, la valutazione dello stato nutrizionale dovrebbe essere parte di ogni visita medica al fine di identificare i pazienti a rischio di malnutrizione, di valutare il loro livello di rischio e definire la terapia nutrizionale personalizzata.
Esistono diversi strumenti di valutazione validi, quali il NRS-2002 (Nutrition Risk Screening =  Screening del rischio nutrizionale), il “Must” (“Malnutrition Universal Screening Tool” = Strumento di screening universale della malnutrizione) e il SGA (Subjective Global Assessment = Valutazione soggettiva dello stato nutrizionale).

Conseguenze della malnutrizione:


◾Aumento della durata della degenza ospedaliera
◾Aumento della morbilità e della mortalità
◾Aumento delle complicanze delle infezioni
◾Più lenta cicatrizzazione delle ferite
◾Aumento della spesa sanitaria